Più vere, più sapienti

9 Ott

Devo sempre lavorare, non certo per giungere al “finito”, che suscita l’ammirazione degli imbecilli. E questo, che normalmente si apprezza tanto, non è che il risultato di una abilità d’artigiano, e rende ogni opera poco artistica e banale. Non devo cercare di portare a termine se non per il piacere di fare cose più vere e più sapienti.

(Paul Cezanne)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: