Ci manca un lato

5 Mar

Il mare. Oh, quando uno è nato in riva al mare come me, come fa senza il mare? Quelli che son nati in riva al mare ci manca un lato. Hanno il didietro, i due difianchi e il davanti niente. Ti manca il davanti. E hai la testa aperta. Il mare.

(Paolo Cevoli)

Annunci

Una Risposta to “Ci manca un lato”

  1. Neda 6 marzo 2015 a 12:18 #

    Al mare non ci sono nata, ma ho vissuto per dieci anni davanti al bel mare della Liguria, per otto mesi l’anno. Sono trentasei anni che ne sono lontana e quel mare mi manca ancora, mi mancano le nuotate fatte nelle notti d’estate con le bollicine d’argento che si staccavano dalla pelle mentre nuotavo, mi mancano le albe e i tramonti, la brezza salmastra e le buriane, certi sassi pieni di muschio e i colori dell’aria, dell’acqua che cambiavano in continuazione. Mi mancano le colline piene di ulivi, di ginestre. Mi manca lo stare a galla, sull’acqua, a schiena in giù, a lasciarmi trasportare dalla corrente, con gli occhi pieni di sole.
    Ciao
    Buon fine settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: