Niente

5 Feb

Ognuno stabilisce un proprio standard di qualità e cerca di mantenerlo. C’è un momento in cui si entra in un ciclo di ripetizione e quella è la cosa da evitare. Il nostro, visto dal di fuori, sembra uno stato superiore. Invece è una maledizione. C’è chi è obbligato a scrivere. Chi a realizzare opere nuove. Ancora mi chiedono: “Che mostre stai facendo?”. Io rispondo: “Niente”. “E allora cosa fai?”, mi dicono. Siamo obbligati in continuazione a dimostrare di fare qualcosa.

(Maurizio Cattelan)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: