Fotografia del 27 luglio 2011 – I giorni in cui non mi sopporto

27 Lug

Ci sono giorni in cui non mi sopporto.

In cui non sopporto questa mia presuntuosa attitudine a fare oggi il Masaniello, domani Don Chischiotte, dopodomani il martire, fra tre giorni l’incompreso, fra quattro il capopopolo (di stocazzo), fra cinque quello lontano dalla politica, fra sei quello che flirta con le istituzioni, fra sette il tuttologo.

Oggi è uno di quei giorni e sono certo che scriverlo mi farà bene.

Non si può vivere sempre così, pubblicando link ovunque, parlando di qualsiasi cosa, sentendo l’esigenza di esprimere opinioni anche su argomenti su cui sono perfettamente ignorante, andando sempre a provocare, a fare il maestrino di chi si comporta male, a entrare nelle contraddizioni, a obbligare la gente a rispondere, a giustificarsi, a fare il pelo e il contropelo a chiunque, a diventare sempre più severo con se stesso, sempre più pesante, sempre meno divertente.

Ci sono giornate, e oggi è una di quelle, in cui vorrei abbracciare il prossimo, costruire, dire a tutti che voglio loro del bene. In cui vorrei andare a farmi un bagno mentre il sole tramonta, o andare a fare colazione nel centro storico di Bari, o andare a mangiare gli spaghetti con le cozze a pranzo, o uscire dall’ufficio a orari potabili per un aperitivo. In cui vorrei sorridere alle persone per strada.

E il fatto che certe volte mi senta a disagio con me stesso per come sono, mi conforta sul fatto che la via per il rincoglionimento è ancora lunga e tortuosa.

3 Risposte a “Fotografia del 27 luglio 2011 – I giorni in cui non mi sopporto”

  1. RP&B 27 luglio 2011 a 21:10 #

    Oggi è uno di quei giorni in cui scrivere in “furbesco” ci avrebbe aiutato…perchè quei giorni li in cui era tutto un “volemosebbene” non torneranno mai…
    I giorni in cui l’unico pensiero erano le magie di Final Fantasy…

    Scriverlo ti avrà fatto sicuramente bene, pensa leggerlo..ha fatto bene anche a me!!!

    Vale

  2. giusymar 27 luglio 2011 a 23:08 #

    Non ti consolerà di certo, ma senza fare correzioni, avrei potuto scriverlo anch’io questo post.
    Per fortuna che ogni tanto mi girano abbastanza velocemente da tenere lontano chi se lo “merita”

  3. serpentium 28 luglio 2011 a 17:40 #

    Ci vorrebbe anche una foto di te “che non sopporti”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: