Tag Archives: strage

POP – Sensibile

2 Ago

Offlaga Disco Pax – sensibile

“Giusva era il ragazzo più sensibile che avessi mai incontrato”.
Che razza di tipacci fossero gli altri ragazzi che aveva frequentato
non ci è dato sapere.
Di sicuro Francesca con gli uomini non è stata fortunata,
e la parola “sensibile” resta dubbia e ambivalente
come il coinvolgimento dei NAR per i fatti del 2 agosto 1980.
Francesca Mambro è citata nei ringraziamenti di un disco intitolato:
“Abbiamo pazientato 40 anni, ora basta!”
Sensibili anche loro.

Bologna e i segreti di Stato

2 Ago

Un bugiardo è sempre prodigo di giuramenti. 

 

(Pierre Corneille)

Una lettera dalla Norvegia

25 Lug

Vittorio Feltri commenta così la strage di Utoya: http://www.youkioske.com/prensa-europea/il-giornale-25-luglio-2011/

Io ho risposto così, sul Fatto Quotidiano: http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/25/vittorio-feltri-i-giovani-laburisti-e-la-norvegia/147607/

Un lettore dello scambio, Marco, mi scrive così:

Buongiorno,
le scrivo riguardo al suo ottimo post in oggetto, che condivido in pieno.

Io vivo in Norvegia da ormai un po’ di anni e sperando di darle qualche utile dettaglio in più, per sua curiosità.

l’isola Utøya come avrà visto è gran parte coperta da un  bosco, e, tenendo conto che i ragazzi si spostavano a piedi dentro vegetazione fitta, abbastanza grande.

Buona parte dei quasi 700 ragazzi presenti non hanno visto l’inizio della sparatoria, ma solo sentita, ed sono iniziati a scappare attraverso il bosco per nascondersi “alla spicciolata”. Molti non sapevano che questo era travestito da poliziotto!

Una a ragazzina sopravissuta raccontava in TV che è rimasta nascosta nel bosco a lungo (la sparatoria è andata avanti un ora!) e quando ha sentito gli spari avicinarsi ha proseguito fino alla costa e insieme ad altri ragazzi si è buttata in mare per raggiungere la terraferma a nuoto. Quando, poco dopo, hanno visto all’improvviso un Poliziotto (o almeno uno vestito come tale) che dice “state tranquilli venite qua”…. hanno tutti fatto marcia indietro e sono andati verso di lui….

questo ripetuto N volte in mille andri dell’isola….

Giovanni Falcone

23 Mag

La luce della determinazione ha per eterna compagna l’ombra dell’alterità.

(Guido Calogero)