Tag Archives: equità

Lascia o raddoppia

13 Nov

Niente ha bisogno di riforme come le abitudini delle altre persone.

(Mark Twain)

La morale fa bene

10 Ott

L’equità non è moralismo.

 

(Tito Boeri)

Dopo tutto. (una risposta)

12 Apr

Questa è una risposta al mio post di qualche giorno fa (https://dinoamenduni.wordpress.com/2010/04/07/dopo-tutto/)

La risposta mi è giunta privatamente. Lo scrittore mi chiede di restare anonimo. In realtà basta avere un po’ di occhio per riconoscerlo.

Quello che hai scritto, corrisponde alla sacrosanta fottuta verità.

Ho imparato dalla vita che sono al massimo tre le persone che possono amarti davvero: i genitori e, dopo molti anni, una compagna di vita.
Come dice Paolo Conte:

si nasce soli e si muore soli, ma nel mezzo c’è un bel casino.

Dopo molti mesi di lavoro lontano dalla mia terra, posso sentire le tue parole come familiari, risonanti.

Dalla tua, hai potuto apprezzare il brulichio informe di umanità che si cela dietro le lusinghe del potere. Hai conosciuto i sommersi e i salvati, i kapò e gli umiliati. Chi acquista identità solo se qualcuno vince, chi non è nessuno se qualcuno perde.

Dalla mia, ho visto quanto il paradosso occidentale del consumo e del danaro renda la diseguaglianza sociale una bomba che aspetta solo di essere innescata. Quanto la iperspecializzazione che questa società mi ha costretto ad acquisire, mi conduca ovunque tranne nel posto in cui vorrei stare. Ci avevano detto che dovevamo studiare, che dovevamo far carriera, che dovevamo essere qualcuno, ma nessuno ha mai spiegato il motivo.

Soprattutto se pensi che a 8 miglia da me, ci sono due omicidi ogni notte, c’è gente che muore perché non può pagarsi l’ambulanza e ragazzi che non sanno fare lo spelling della parola “washington”. Poi, dopo un “block”, non si vede una carta per terra e c’è una delle università più prestigiose del mondo con 16 premi Nobel, impegnati a far qualcosa. Ma evidentemente non hanno capito cosa.

Caro Dino, ritengo che tu sia una buona persona, soprattutto onesta, anche se non posso dimostrarlo. In qualche maniera, a passi infinitesimali, possiamo cambiare il cammino delle cose. Partendo dal nostro, ogni giorno.

A dir la verità, ora mi basta anche solo sapere che ci sono persone come te che “anche se tutti, io no.”

(la formattazione della lettera è mia)