Tag Archives: semplice

Liberi di sbagliare

23 Ott

Nel mio ruolo d’insegnante di filosofia al liceo, sovente vedo allievi mortificati dai brutti voti ricevuti. Evidentemente nessuno li ha informati che l’essere umano può fallire. Eppure è un concetto semplice: possiamo fallire. Un concetto semplice che, tuttavia, credo contenga qualcosa della nostra verità. Gli animali non possono fallire, perché il loro comportamento è dettato dall’istinto: per non sbagliarsi devono solo obbedire alla propria natura. Ogni volta che l’uccello costruisce il proprio nido lo fa alla perfezione. D’istinto sa che cosa deve fare. Non ha bisogno d’imparare dai propri fallimenti. Sbagliandoci, andando incontro al fallimento, manifestiamo la nostra verità di uomini: non siamo né animali determinati dall’istinto, né macchine perfettamente programmate, tanto meno dèi. Possiamo fallire perché siamo uomini e siamo liberi: liberi di sbagliare, liberi di correggerci, liberi di progredire.

(Charles Pépin)

Annunci

Sollevare le montagne

21 Gen

A che pro sollevare le montagne quando è così semplice oltrepassarle?

(Boris Vian)

Area 51

5 Ott

Tutto è semplice nel sentimento che provo, come in tutto quello che dura, tutto quello che resiste al tempo, all’assenza, agli ostacoli. Questo è il legame che ci unisce.

(Klemens von Metternich)

La settimana di Bukowski #2

11 Lug

Mi lanciai verso la mia divinità personale: la semplicità. Se lo rendevi più conciso e più breve possibie, avevi meno possibilità di incappare, nell’errore e nella menzogna. La genialità stava anche nel saper esprimere concetti profondi in modo semplice.

(Charles Bukowski)

Back to biz

2 Set

Di fronte al mare la felicità è un’idea semplice.

(Jean Claude Izzo)

Aprile, dolce [inserire verbo]

4 Apr

Sceglierò sempre una persona pigra per svolgere un compito difficile, perché troverà un modo semplice per risolverlo.

(Bill Gates)

Immobile

17 Lug

Sarebbe tutto più semplice se non ti avessero inculcato questa storia del finire da qualche parte, se solo ti avessero insegnato, piuttosto, a essere felice rimanendo immobile.

 

(Alessandro Baricco)