Tag Archives: preoccuparsi

Ogni novanta pagine di merda

8 Apr

Caro Scott, per l’amor del cielo, scrivi e non preoccuparti di cosa diranno i ragazzi, né se sarà un capolavoro o cos’altro. Io scrivo una pagina eccezionale ogni novanta pagine di merda. Cerco di buttare la merda nel cestino della carta straccia. Credi di dover pubblicare delle schifezze per guadagnare i soldi per vivere e lasciar vivere […]
Dimentica le tue tragedie personali. Siamo tutti trattati a pesci in faccia, fin dall’inizio e tu in particolare devi soffrire come un cane prima di riuscire a scrivere seriamente. Ma quando provi questo fottuto dolore, usalo – non girarci attorno. Attieniti a esso come farebbe uno scienziato, ma non pensare che una cosa sia importante solo perché è successa a te o a qualcuno che ti è vicino.

(Ernest Hemingway, lettera a Francis Scott Fitzgerald)

Giocare dall’inizio

18 Feb

A questo punto se trovassi qualcuno che vuole farmi giocare dall’inizio mi preoccuperei.

(Roberto Baggio)

I duri sono dei deboli

9 Mag

Nell’umanità la regola è che i duri sono dei deboli di cui gli altri non si sono curati, e che i forti, preoccupandosi poco che ci si curi o meno di loro, sono i soli ad avere quella dolcezza che il volgo scambia per debolezza.

(Marcel Proust)

Regalatemi tre o quattro quadri con queste diciannove frasi (non scherzo)

16 Gen

– Fai la telefonata che temi di fare

– Alzati prima di quando vorresti alzarti

– Dai più di quanto ricevi

– Preoccupati degli altri più di quanto loro facciano con te

– Lotta anche quando sei già ferito, sanguinante e dolorante

– Conduci quando nessun altro ancora ti segue

– Investi su te stesso anche se nessun altro lo fa

– Accetta di sentirti uno sciocco mentre cerchi risposte che non hai

– Cerca dettagli quando è più facile trascurarli

– Dai risultati quando avresti la possibilità di mettere scuse

– Cerca le tue spiegazioni ai fatti anche quando ti si dice di accettarli così

– Fai errori e sembra un idiota

– Prova, fallisci, e prova di nuovo

– Corri più veloce anche se non hai più fiato

– Sii gentile con chi è stato crudele con te

– Stabilisci scadenze assurde e ottieni risultati impareggiabili

– Sentiti responsabile delle tue azioni anche quando le cose vanno male

– Dirigiti verso dove vuoi andare, non importa cosa ti trovi davanti

– Fai le cose più difficili, quelle nessun altro fa, quelle che ti fanno paura e ti fanno domandare per quanto tempo puoi ancora sopportare.

(Dan Waldschmidt)

Keep calm

21 Feb

Cose di cui preoccuparsi:

Preoccupati del coraggio
Preoccupati della pulizia
Preoccupati dell’efficienza
Preoccupati dell’equitazione

Cose di cui non preoccuparsi:

Non ti preoccupare dell’opinione popolare
Non ti preoccupare delle bambole
Non ti preoccupare del passato
Non ti preoccupare del futuro
Non ti preoccupare di diventare grande
Non ti preoccupare che gli altri ti passino davanti
Non ti preoccupare del trionfo
Non ti preoccupare del fallimento a meno che non sia avvenuto per colpa tua
Non ti preoccupare dei moscerini
Non ti preoccupare delle mosche
Non ti preoccupare degli insetti in generale
Non ti preoccupare dei genitori
Non ti preoccupare dei ragazzi
Non ti preoccupare delle delusioni
Non ti preoccupare dei piaceri
Non ti preoccupare delle soddisfazioni

(Francis Scott Fitzgerald)