Tag Archives: leggere

Far pensare

2 Gen

Non bisogna mai esaurire un argomento al punto che al lettore non resti più nulla da fare: perché non si tratta di far leggere, ma di far pensare.

(Charles-Louis de Montesquieu)

Come cominciano le guerre

16 Ago

Come cominciano le guerre? I diplomatici raccontano bugie ai giornalisti, poi credono a quello che leggono.

(Karl Kraus)

Leggerlo è la fatica

14 Mag

Che ci vuole a scrivere un libro? Leggerlo è la fatica.

(Gesualdo Bufalino)

Far dono delle nostre preferenze

15 Apr

Quel che abbiamo letto di più bello
lo dobbiamo quasi sempre a una persona cara.
Ed è a una persona cara che subito ne parleremo.
Forse proprio perché la peculiarità del sentimento,
come del desiderio di leggere, è il fatto di preferire.
Amare vuol dire, in ultima analisi,
far dono delle nostre preferenze a coloro che preferiamo.
E queste preferenze condivise popolano l’invisibile cittadella della nostra libertà.
Noi siamo abitati da libri e da amici.

(Daniel Pennac)

Pagina 32

5 Mar

C’è chi ti legge come un libro aperto,
chi ti chiude come un libro letto,
chi ti scrive come un libro bianco,
chi ha perso il segnalibro, chi voleva leggerti
ma le emozioni non erano in saldo,
chi ti ha sfogliato e riposto sullo scaffale,
chi ti ha portato a casa e messo in libreria.
Forse un giorno qualcuno ti legge sul serio,
dalla copertina all’ultima pagina,
e ti porta con sé come il dono più prezioso.

(Francesco Paolo Ettari)

Sedimenti sentimenti

24 Feb

Io scrivo perché non so cosa penso finché non leggo quel che dico.

(Flannery O’Connor)

Sapienza di lettura

19 Feb

Non c’è vera libertà di stampa senza libertà di chi legge, senza sapienza di lettura. E forse nelle scuole superiori bisognerebbe introdurre una nuova disciplina: come leggere i giornali e come guardare la tv imparando a non credere in quello che si legge e neppure in quello che si vede.

(Francesco Merlo)

Attenti ai predicatori

18 Feb

Attenti ai predicatori. Attenti ai sapienti. Attenti a quelli che leggono sempre libri. Attenti a quelli che o detestano la povertà o ne sono orgogliosi. Attenti a quelli pronti a elogiare poichè hanno loro bisogno di elogi in cambio. Attenti a quelli pronti a censurare: hanno paura di quello che non sanno. Attenti a quelli che cercano continuamente la folla; da soli non sono nessuno. Attenti agli uomini comuni, alle donne comuni, attenti al loro amore. Il loro è un amore comune che mira alla mediocrità.

(Charles Bukowski)

Rimedio universale contro i trollatori

15 Gen

Smetti di occuparti delle cose di cui non ti vuoi occupare. Smetti di parlarne, smetti di leggere in merito e smetti di ripetere quanto siano brutte. Concentrati solo su ciò che vuoi attrarre a te. Ricorda: dove va la tua attenzione, li scorre la tua energia.

(Jack Canfield)

47

30 Ott

Quel che si scrive con fatica, si legge con facilità.

 

(Vladimir Nabokov)