Tag Archives: ideologia

Essere miti

1 Mar

Vorrei capire bene che cosa si intende con “mitezza”.
La parola è troppo grande per farne un uso ambiguo o sommario.
Mi spiego, la parola è alta.
Ma oggi per me è una parola conflittuale, e in fondo lo è anche nel Vangelo.
La mitezza mi pare del tutto estranea al mondo che ho di fronte.
Il simbolo incarnato di questo mondo
è la violenza.
E l’ideologia di questo mondo: è la forza, l’osanna per chi vince.
Essere “miti” significa essere in discordia profonda con questo mondo e dunque domanda una radicalità, non un contemperamento e una moderazione.
Non una “normalità”, ma un sentirsi acutamente anormali rispetto a questo ordine così violento e selvaggio, in cui impera la supremazia onnivora del profitto.

(Pietro Ingrao)

No, ma le ideologie sono finite…

9 Set

Chi si definisce né di destra né di sinistra è semplicemente di destra.

 

(Norberto Bobbio)

Quel comunista di Guido Rossi

15 Ago

Le classi politiche, succubi delle ideologie economiche professate dai sacerdoti del capitalismo finanziario, non hanno mai, anche perché spesso personalmente coinvolte, né esaminato, né governato il ruolo del denaro nella politica.

 

(Guido Rossi)

Chomsky #4 – tutto si riduce alla psicopatologia individuale

21 Lug

Se è vero che l’ideologia serve in genere da copertura agli interessi personali, è naturale presumere che gli intellettuali, interpretando la storia o formulando teorie politiche, tenderanno ad adottare posizioni d’élite, condannando i movimenti popolari e la partecipazione delle masse al potere decisionale, ed accentuando, al contrario, la necessità di una supervisione da parte di coloro che posseggono le cognizioni e la capacità necessarie (a parer loro) per dirigere la società e controllare il mutamento sociale.

 

(Noam Chomsky)

La mia generazione #2

7 Lug

La principale caratteristica di questi giovani contestatori è di essere “sottosviluppati” sul piano culturale.

Di qui a fare della propria ignoranza una specie di ideologia, il passo è breve: la mitizzazione del “pragma” (organizzativo) che ne deriva, è poi l’atteggiamento richiesto dal neocapitalismo: un buon tecnico deve ignorare il passato; deve amare soltanto il “fare”.

Distruggendo la propria cultura, la massa informe dei contestatori distrugge la cultura della società borghese: ed è quello che la società borghese oggi vuole.

 

(Pier Paolo Pasolini)

Egemonia culturale italiana contemporanea (1)

19 Gen

Il denaro riduce qualsiasi valore qualitativo ad una base quantitativa.

 

(Georg Simmel)

Siamo tutti mafiosi

19 Nov

La mafia non ha ideologia. Non è né di destra né di sinistra.

Sta o cerca di stare con chi comanda.

 

(Giovanni Falcone)