Tag Archives: talento

Il giocatore del popolo

12 Lug

Una volta un giornalista mi chiese: “Roman, come mai l’Argentina non rende?” Io suggerisco che forse c’è un’abbondanza di talento, e che probabilmente Messi e Tevez non possono giocare insieme. “Allora dobbiamo togliere Messi dal campo”, mi dice. Era assolutamente serio. Rispondo: “Messi è il giocatore più forte al mondo, ma Tevez…” Mi battei la mano sul cuore. “Tevez ci mette l’anima, e nelle cose più importanti hai bisogno di metterci l’anima”. Ero allo stadio nell’ultima partita dell’Albiceleste, lo speaker leggendo i nomi delle formazioni, ha chiamato Messi “el mejor jugador del mundo”, a cui la folla ha riservato un applauso composto. Quando è arrivato il turno di Tevez, definito “el jugador del pueblo”, si è levato un grande boato. Carlitos è un giocatore del popolo, e il popolo non sbaglia mai.”

(Juan Roman Riquelme, parlando di Carlos Tevez)

Guardati

23 Mar

Guardati dai cretini di talento.

(Maria Luisa Spaziani)

Such a waste of talent

19 Gen

Such a waste of talent. He chose money over power, in this town a mistake nearly everyone makes. Money is the McMansion in Sarasota that starts falling apart after ten years, power is the old stone building that stands for centuries. I can not respect someone who does not see the difference.

(Frank Underwood, House of Cards, qui il video originale)

Talenti

30 Ott

Molti credono di avere un talento fenomenale.
Pochi hanno il talento di non prendersi sul serio.

(Vincenzo Costantino)

Non ti lascia in pace

12 Lug

Il genio è visto come uno che ha già tutto. Invece il talento non ti lascia in pace, è esigente, pretenzioso; se lo accetti, devi sacrificargli tante cose di una vita normale.

(Evgenij Igorevič Kissin)

Precampionato

12 Ago

Oggi non avere talento non basta più.

 

(Gore Vidal)

Dedicato a chi non ha gradito il precedente Testo Pensante

26 Feb

Beniamino Franklin era una di quelle persone che chiamiamo filosofi. Fin dalla giovane età prostituì il suo talento per inventare massime e aforismi destinati ad affliggere i giovani di tutte le generazioni future.

 

(Mark Twain)