Tag Archives: ipocrisia

Una delle facce più appariscenti e vistose

23 Ott

Una delle facce più appariscenti e vistose del carattere italiano è l’ipocrisia. Ipocrisia in tutte le forme della vita: nella vita familiare, nella vita politica, negli affari. La sfiducia reciproca, il sottinteso sleale corrodono nel nostro paese tutte le forme di rapporti: i rapporti tra singolo e singolo, i rapporti tra singolo e collettività.

(Antonio Gramsci)

Annunci

Non ho pazienza

19 Ott

Non ho pazienza per alcune cose, non perché sia diventata arrogante, semplicemente perché sono arrivata a un punto della mia vita in cui non mi piace più perdere tempo con ciò che mi dispiace o ferisce. Non ho pazienza per il cinismo, critiche eccessive e richieste di qualsiasi natura. Ho perso la voglia di compiacere chi non mi aggrada, di amare chi non mi ama e di sorridere a chi non mi sorride. Non dedico più un minuto a chi mente o vuole manipolare. Ho deciso di non con-vivere più con la presunzione, l’ipocrisia, la disonestà e le lodi a buon mercato. Non tollero l’erudizione selettiva e l’arroganza accademica. Non mi adeguo più al provincialismo e ai pettegolezzi. Non sopporto conflitti e confronti. Credo in un mondo di opposti, per questo evito le persone rigide e inflessibili. Nell’amicizia non mi piace la mancanza di lealtà e il tradimento. Non mi accompagno con chi non sappia elogiare o incoraggiare. I sensazionalismi mi annoiano e ho difficoltà ad accettare coloro a cui non piacciono gli animali. Soprattutto, non ho nessuna pazienza per chi non merita la mia pazienza.

(Meryl Streep)

Le fotocopie

31 Gen

È pieno di donne di sinistra che scopano i dirigenti per far pubblicare i libri, lo sanno tutti ma per loro va benissimo, per le olgettine no. Le olgettine sono meglio di quelle di sinistra che si fanno una storia con un dirigente di partito sposato con figli, e poi vengono piazzate a fare le fotocopie. Ce ne sono a bizzeffe, conosco quel mondo perché vengo dalla sinistra e sono scappata per lo schifo che c’è, per la loro ipocrisia.

(Anselma Dell’Olio)

Maggioranza rumorosa

14 Nov

Io non lavoro per cambiare il mondo, non me ne frega nulla di migliorare la società. Credo di avere senso civico, pago le tasse, e basta. Lavoro per divertirmi, per guadagnare sempre di più e per lasciare un piccolo segno. Tutto il resto è ipocrisia.

 

(Giuseppe Cruciani)

Sabato, domenica e lunedì

11 Ago

Come pararsi il culo e la coscienza è un vero sballo: sabato in barca a vela e il lunedì al Leoncavallo.

 

(Afterhours, ‘Sui giovani d’oggi ci scatarro su’)

La ricostruzione

31 Mag

Alla gran maggioranza di noi si richiede un’ipocrisia costante, eretta a sistema. Ma non si può, senza conseguenze, mostrarsi ogni giorno diversi da quello che ci si sente: sacrificarsi per ciò che non si ama, rallegrarsi di ciò che ci rende infelici. Il sistema nervoso non è un vuoto suono o un’invenzione. La nostra anima occupa un posto nello spazio e sta dentro di noi come i denti nella bocca. Non si può impunemente violentarla all’infinito.

 

(Boris Pasternak)

L’odore del sangue

30 Dic

La condizione umana è uno stato di guerra di tutti contro tutti.

 

(Thomas Hobbes)