Tag Archives: mangiare

Ci si sente indistruttibili

23 Mar

Ammiro il fatto che lei mangi tanto e resti così magra.
– Si chiama giovinezza, ricorda?
– Sì. Ci si sente indistruttibili e all’improvviso, basta un niente, e si capisce subito che è finita.

(Amelie Nothomb)

Annunci

Una cultura bibliografica

18 Dic

Non ho mai pensato che per affrontare la vita bisognasse possedere una cultura bibliografica, perché l’unica cultura che conti davvero è quella che ti fa interagire con ciò che mangi, con la fame che hai, con chi ami, con chi odi, con i bisogni.

(Gianni Amelio)

Record

3 Mag

Con i record mia figlia non mangia, con 50 milioni di dollari sì.

(Floyd Mayweather)

Il mio maestro

12 Mar

Un allievo Zen disse: «Il mio maestro è il migliore: può digiunare per giorni e giorni».
Il secondo allievo replicò: «Il mio maestro ha un autocontrollo tale che può stare giorni senza dormire».
Il terzo disse: «Il mio maestro è così saggio che mangia quando è affamato e dorme quando è stanco».

(anonimo)

La settimana di Bukowski #6

15 Lug

Sommate il tempo del viaggio per e dal lavoro, il lavoro vero e proprio, il tempo per mangiare, dormire, fare il bagno, comprare vestiti, automobili, gomme, batterie, pagare le tasse, scopare, ricevere amici, ammalarsi, gli incidenti, l’insonnia, preoccuparsi per la lavanderia e i ladri, se piove e se c’è il sole e per tutte le altre cose che non possono essere enumerate, non resta neanche un po’ di tempo per se stessi.

(Charles Bukowski)

Vestono bene, mangiano bene, dormono bene

3 Lug

Puoi pure non crederci
ma c’è della gente
che attraversa la vita con molto poco
attrito o angoscia.
Vestono bene, mangiano bene, dormono bene.
Sono soddisfatti della loro vita familiare.
Hanno momenti di dolore
ma tutto sommato nessuno li disturba
e spesso stanno decisamente bene.
E quando muoiono
è una morte facile, solitamente nel sonno.
Puoi pure non crederci
ma la gente così esiste.
Anche se io non sono uno di loro.
Eh no, io non sono uno di loro.
Non ci vado nemmeno vicino
a essere uno di loro
però loro sono lì
e io sono qui.

(Charles Bukowski)

Quanno magno

18 Mar

Io che conosco bene l’idee tue
so’ certo che quer pollo che te magni,
se vengo giù, sarà diviso in due:
mezzo a te, mezzo a me…semo compagni.
No, no – rispose er Gatto senza core –
io non divido gnente co’ nessuno:
fo er socialista quanno sto a diggiuno,
ma quanno magno so’ conservatore.

(Trilussa)